Mi sacrifico per te

È importante che ogni membro del sistema si preoccupi del suo fardello e, se è un genitore, si assicuri -per quanto in suo potere- che i figli non si stiano sacrificando per lui.

Saper ricevere con gratitudine

Anche il genitore “peggiore” ci ha pur sempre dato il dono più grande: la vita. Comunque siano andate le cose, questo, da solo, non è forse più che sufficiente per essere grati?

Fratelli e sorelle maggiori

In ogni sistema familiare esiste un ordine gerarchico su base temporale. Chi viene prima è sopra, chi viene dopo è sotto. Questa regola vale non solo tra generazioni differenti, ma anche tra fratelli.

Nessuno escluso

Ogni membro del sistema ha pari diritto di appartenenza. Quando qualcuno viene escluso, qualcun altro dovrà sacrificarsi per ricordarlo.

Essere piccoli davanti ai grandi

In ogni sistema familiare esiste una gerarchia che va rispettata affinché si possa vivere armoniosamente la propria esistenza. In particolare, è importante che il piccolo si senta tale davanti ai grandi.